Homepage > Blog > Parental Control - Un aiuto smart per essere sempre al fianco dei più piccoli

Parental Control - Un aiuto smart per essere sempre al fianco dei più piccoli

per TP-Link Italia - Editorial Staff

 

Fin dai primi passi, gli strumenti digitali e Internet mettono a disposizione dei più piccoli infinite risorse educative e ricreative che - se utilizzate in modo consapevole - rappresentano un'incredibile opportunità di crescita e sviluppo. Sappiamo bene però che non tutti i contenuti presenti in rete sono adatti alla fruizione da parte dei bambini, ed è per questo che oggi analizzeremo insieme come utilizzare lo strumento di gestione della rete più utile e potente messo a disposizione dei genitori: il Parental Control.

NB. Prima di cominciare ci teniamo a sottolineare che il "controllo genitori" regola l'esperienza online dei più piccoli, ma non può sostituire la guida di un adulto a un approccio responsabile e positivo al digitale. Attivare un Parental Control consente però di affrontare il percorso di crescita con maggiore serenità, arrivando ad affrontare i temi più delicati con la giusta tempistica. Se vuoi approfondire il tema dell'Educazione Digitale visita il sito Safer Internet Center di Generazioni Connesse, progetto coordinato dal MIUR con la partnership di alcune delle principali realtà italiane che si occupano di Sicurezza in Rete.


Contenuti dell'articolo

 

Le principali funzionalità di un Parental Control  

Tablet, smartphone, PC, Smart TV, console di gioco... negli ultimi anni i dispositivi che consentono di accedere a contenuti online sono aumentati esponenzialmente e l'età media di utilizzo è sempre più bassa: già a 3 anni la maggior parte dei bambini è in grado di accedere a Youtube e selezionare i contenuti in autonomia, mentre dai 6 anni in su Internet inizia a essere percepito come luogo di interazione. Essere costantemente presenti per evitare che si verifichino situazioni spiacevoli - se non addirittura pericolose - sembra impossibile, ma attraverso il Parental Control abbiamo a disposizione degli strumenti di difesa che ci permettono di agire direttamente sulla rete. Secondo Save the Children l'uso del "controllo genitori" risulta addirittura indispensabile nella fascia di età 0-6 anni e rimane fortemente consigliato fino ai 12.

Vediamo nel dettaglio tutte le funzionalità supportate da un Parental Control:

  • Creazione di profili basati su utente o dispositivo. I Parental Control più evoluti consentono di creare profili utente a cui associare più dispositivi: se il bambino utilizza sia smartphone che PC entrambi potranno essere associati al suo profilo. I Parental Control con caratteristiche base invece permettono di creare un profilo partendo dal dispositivo usato per la connessione: avremo quindi un profilo PC, un profilo smartphone, ecc.
  • Impostazione di limiti di utilizzo giornalieri o fasce orarie in cui consentire/negare l'accesso alla rete. Utile per bloccare la connessione durante le ore notturne o per fare in modo che i bambini si concentrino sui compiti e lo studio in determinati momenti della giornata.
  • Creazione di blacklist e whitelist. A seconda del metodo scelto sarà possibile bloccare l'accesso ai siti che contengono determinate parole, oppure consentire l'accesso solo ai siti che contengono i termini approvati. A seconda del Router le blacklist e le whitelist si possono applicare a tutti i profili utente o essere assegnate in modo specifico a un determinato utente.

 

Attivare il Parental Control di un Router TP-Link

Vediamo insieme i semplici passaggi che permettono di attivare il Parental Control di un Router TP-Link, nelle immagini abbiamo preso ad esempio le interfacce di due modelli molto diffusi, Archer C80 e Archer MR600.

  1. Accedi all'interfaccia web del router immettendo nella barra del browser tplinkmodem.net oppure l'indirizzo IP 192.168.1.1
  2. Effettua il login inserendo username e password, le credenziali predefinite sono admin e admin. Se le hai modificate inserisci le tue credenziali personali.
  3. Vai nella sezione Avanzate > Parental Control

In questa sezione puoi iniziare a creare i tuoi profili utente. Come abbiamo detto, a seconda del router e delle funzionalità supportate, potrai creare profili utente, blacklist e whitelist oppure impostare limiti orari, sotto puoi vedere alcuni esempi.

Attivare il Parental Control di un Sistema Deco Mesh
 
Ora vediamo insieme i semplici passaggi che permettono di attivare il Parental Control di un Sistema Deco Mesh. Nell'esempio useremo l'interfaccia di Deco M9 Plus.

  1. Accedi all'app Deco installata sul tuo smartphone.
  2. Clicca sul tasto Parental Control.
  3. Crea un nuovo Profilo Utente cliccando sul tasto (+). Puoi creare fino a 16 profili, per garantire una connessione sicura a tutta la famiglia.
  4. Assegna un Nome al profilo e procedi alla configurazione guidata.
  5. Assegna un Livello al profilo scegliendo tra quelli preimpostati disponibili in-app: Child, Pre-Teen, Teen, Adult. Per ogni livello è possibile aggiungere Categorie di Filtro - nell'esempio vediamo "gioco d'azzardo", "contenuti per adulti" e "social network", ma molti altri sono a disposizione, come ad esempio "servizi a pagamento" - e bloccare specifiche App/website - fino a 32 per ogni profilo utente. (Per consentire il corretto funzionamento dei filtri nei modelli Deco dotati di Antivirus attiva la funzionalità "Malicious Content Filter").
  6. In Time Controls è possibile impostare Time Limits - ovvero il tempo complessivo giornaliero in cui è consentito accedere alla rete (nell'esempio 2h) e i giorni della settimana in cui applicare il limite - e Bed Time - fasce orarie in cui la connessione è sospesa (nell'esempio le ore notturne risultano interdette alla navigazione).
  7. A questo punto possiamo aggiungere i dispositivi che condivideranno le restrizioni impostate per il profilo, come smartphone, PC, Tablet, ecc. È possibile aggiungere fino a 16 device per ogni profilo.
  8. Una volta completata la procedura avrai a disposizione l'elenco dei Profili Utente creati e potrai effettuare operazioni rapide, come mettere in pausa la connessione.
  9. Cliccando su un Profilo Utente potrai modificare le impostazioni create e monitorare gli Insight per verificare il tempo trascorso online e i siti web visitati.

Come abbiamo visto sfruttare le funzionalità del Parental Control per garantire ai più piccoli un'esperienza online sicura e adatta alla propria fascia di età, è davvero semplice e rapido. Alcune funzionalità però si prestano anche all'applicazione ai profili utente Adult, come il blocco dei servizi a pagamento, spesso attivati involontariamente cliccando su contenuti esca, oppure il blocco della connessione in determinate fasce orarie per concedersi dei momenti di digital detox con tutta la famiglia!

TP-Link Italia - Editorial Staff

Articoli consigliati

Iscriviti alla newsletter TP-Link prende la Privacy seriamente. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati consulta l'Informativa Privacy.

From United States?

Get products, events and services for your region.