Perché il mio dispositivo PoE non funziona correttamente quando è collegato allo Switch PoE

User Application Requirement
Updated 03-16-2021 16:02:26 PM 98146
This Article Applies to: 

Se si dispone di un telefono IP, di una telecamera IP o di un altro dispositivo alimentato PoE che non funziona quando è collegato allo switch PoE TP-Link, consultare questo articolo per verificare e risolvere i possibili problemi.

Introduzione

Acquisiamo alcune conoscenze di base sul sistema di alimentazione PoE prima di accedere alla parte relativa alla risoluzione dei problemi. Se sei già a conoscenza di questi temi, puoi andare direttamente alla sezione "domande frequenti e risoluzione dei problemi".

 

1.Che cosa si intende per PoE?

PoE è l'abbreviazione di Power over Ethernet, e sta ad indicare che i dispositivi possono ricevere la corrente necessaria per l'alimentazione tramite cavo di rete Ethernet. Questa tecnologia presenta numerosi vantaggi tecnici, come risparmio sui costi, semplicità, flessibilità di installazione ecc.

Utilizzando questa tecnologia, possiamo fornire corrente continua ai dispositivi collegati sulla rete IP senza modificare il cablaggio della struttura di rete originale.

 

2. Sistema di alimentazione PoE

  • PSE: Power Source Equipment

Si riferisce ai dispositivi che possono fornire alimentazione DC tramite cavo Ethernet ai dispositivi alimentati  I PSE possono cercare, rilevare, classificare automaticamente i dispositivi e fornire loro energia.

  • PD: Powered Device

I PD sono divisi in dispositivi standard e dispositivi non standard. PD standard si riferisce ai dispositivi compatibili con IEEE802.3af / at. I PD standard possono essere alimentati dal PSE standard mentre i PD non standard vengono utilizzati con PSE abbinato.

 

3.PoE standard

1) IEEE802.3af standard

Lo standard IEEE802.3af stabilisce la massima potenza di uscita da una singola porta a 15,4 W e può fornire energia ai dispositivi sotto i 12,95 W (come la telecamera IP) tramite cavo Ethernet.

2) IEEE802.3at standard

Lo standard IEEE802.3at si basa su IEEE802.3af e può essere considerato la versione migliorata di IEEE802.3af. L'alimentazione da una singola porta è fino a 30 W, il che può soddisfare i requisiti dei dispositivi di potenza superiore come video telefono, dispositivo PTZ e così via.

3) La differenza tra i due standard.

4. La modalità di alimentazione del PoE

Esistono due modalità di alimentazione basate su IEEE802.3af / standard.

Alternativa A: fornire energia utilizzando le coppie di righe della data 1/2 e 3/6 del cavo Ethernet

Alternativa B: fornire energia utilizzando le coppie di linee di ricambio 4/5 e 7/8 del cavo Ethernet

  1. Alternativa A:

Nella figura sopra, puoi vedere che il PSE fornisce energia utilizzando le coppie di righe di data 1/2 e 3/6 e che la polarità delle coppie di linee può essere positiva o negativa, il che è deciso dalla designazione dei fornitori di chip.

  1. Alternativa B

 

 

Nella figura sopra, le coppie di linee 4/5 e 7/8 sono linee libere e la coppia 4/5 è un polo positivo mentre le coppie 7/8 sono il polo negativo.

 

Nota: Secondo il protocollo IEEE 802.3af / at, i PSE standard possono supportare solo una tra le Alternative A o B, mentre i PD standard devono supportare entrambe le modalità ed essere compatibili con tutti i tipi di polarità.

Al momento, tutti gli switch PoE di TP-Link sono PSE standard e progettati in base all'alternativa A e la coppia di linee 1/2 è un polo passivo mentre la coppia di linee 3/6 è il polo positivo.

 

Domande frequenti e risoluzione dei problemi

 

D1: Perché il mio PD non funziona quando è collegato allo switch PoE e la luce LED sullo switch non è accesa?

R: Passaggi per la risoluzione dei problemi:

  1. Assicurarsi che il PD sia un dispositivo standard basato sul protocollo IEEE802.3af / at.
  2. Assicurarsi di aver scelto il cavo Ethernet corretto Cat.5 o superiore e di collegarlo alla porta corretta sul PD. La lunghezza del cavo Ethernet non può superare i 100m.
  3. Per alcuni switch, non tutte le porte RJ45 sono porte PoE, è possibile fare riferimento a UG per ulteriori informazioni.
  4. Conferma la modalità di alimentazione con il fornitore del PD, potrebbero esserci due situazioni che causano il problema:
  • 1) Il PD supporta solo l'alternativa B. Ma come menzionato sopra, gli switch PoE di TP-Link sono basati sull'alternativa A. Quindi PD e PSE non possono cooperare insieme.
  • 2) Il supporto PD Alternativa A, e la coppia di linee 1/2 è un polo passivo e la coppia di linee 3/6 è un polo positivo, come introdotto nell'ultimo capitolo, il PD non può funzionare in base all'uso normale del cavo passante. Inoltre, è possibile utilizzare un cavo incrociato per evitare il problema.

Quindi, se il LED PoE non si accende sullo switch dopo aver collegato il PD alla porta PoE e il PD non può essere acceso, si consiglia di contattare il rivenditore del PD e chiedere la modalità di alimentazione del PD e le polarità supporta dopo aver eliminato i fattori di base della rete. Queste informazioni sono necessarie anche quando ci contatta per assistenza.

 

D2: quando il mio PD funziona con l'interruttore PoE, la luce dell'indicatore LED lampeggia a volte (si accende, ma muore rapidamente e per un po 'va in loop), perché?

R: se la luce LED si accende, significa che il PD può essere alimentato, ma per alcuni motivi, il PSE interrompe il processo.

È probabile che la potenza totale in uscita del PSE superi o si avvicini alla massima potenza in uscita. È possibile controllare lo stato della spia PoE MAX, se è accesa o lampeggiante, significa che l'alimentazione è insufficiente. Puoi anche provare il test autonomo per eseguire il debug del problema.

Potrebbe essere dovuto al fatto che il meccanismo di rilevamento della perdita di collegamento utilizzato dallo switch e dal dispositivo PD non sono compatibili tra loro. Al momento, tutti gli switch PoE TP-Link supportano solo la modalità di rilevamento della perdita del collegamento DC. Se il PD supporta solo la modalità di rilevamento della perdita del collegamento CA, molto probabilmente non funziona con lo switch. Quindi, quando il fenomeno esiste ma la luce PoE MAX è normale, puoi contattare il fornitore del PD per conoscere la modalità di rilevamento della perdita di collegamento supportata dal PD. Queste informazioni sono importanti anche per noi per la risoluzione dei problemi.

 

D3: Perché il mio PD può funzionare con PSE di altri fornitori ma non può funzionare con gli switch PoE di TP-Link?

R: Come detto sopra, dovremmo prima assicurarci che il PD sia un dispositivo standard e confermare la modalità di alimentazione, le polarità e la modalità di rilevamento della perdita di collegamento che supporta. Alcuni dispositivi possono funzionare solo con i prodotti fabbricati dallo stesso produttore; alcuni dispositivi non standard potrebbero essere in grado di cooperare con dispositivi non standard se i parametri sono abbinati. Questi prodotti possono avere problemi quando si collabora con altri PSE standard, quindi si consiglia vivamente di conoscere i protocolli su cui si basano i dispositivi prima di decidere di acquistarne uno.

 

Nota:

Sebbene alcuni venditori affermino anche che i loro PD sono compatibili con IEEE802.3af / at, hanno implicato una tecnologia non standard (o la propria) e questi PD possono cooperare solo con i propri PSE. Questi PD possono anche avere problemi quando lavorano con PSE standard di altri fornitori.

Lo stato delle luci a LED sugli interruttori PoE è molto importante quando si giudicano i problemi e si risolvono i problemi. Ci sono piccole differenze sui significati dello stato della luce in diverse serie di interruttori, puoi fare riferimento a UG per informazioni più specifiche.

 

Iscriviti alla newsletter TP-Link prende la Privacy seriamente. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati consulta l'Informativa Privacy.

From United States?

Check products and services for your region.