Perché la versione del firmware non cambia dopo l'aggiornamento negli switch serie T?

User Application Requirement
Updated 03-22-2021 14:05:15 PM 28737
This Article Applies to: 

Problema:

Negli switch della serie T come T1600G-28TS, dopo aver aggiornato il firmware, scopri che la versione del firmware che hai aggiornato rimane quella precedente. Perché la versione del firmware non cambia dopo l'aggiornamento?

 

Motivo e soluzione:

Il motivo è che per gli switch della serie T è disponibile una nuova funzionalità chiamata Dual Image. Con questa funzione, puoi avere due immagini di avvio, image1.bin e image2.bin e puoi sceglierne una come Startup Image mentre l'altra come Backup Image per migliorare la sicurezza e l'affidabilità del sistema.

Quando aggiorni il firmware, si aggiornerà solo l'immagine di backup. Se si desidera creare il firmware aggiornato come immagine di avvio dopo l'aggiornamento, selezionare la casella "After upgrading, the device will reboot automatically with the backup image” come nell'immagine seguente.

Quando questa opzione è selezionata, lo switch si riavvierà dopo l'aggiornamento e il firmware aggiornato verrà caricato come immagine corrente dello switch.

Se hai dimenticato di selezionare questa opzione o desideri modificare la backup image in modo che sia come la startup image, ecco i passaggi per effettuare questa operazione utilizzando la GUI Web e la CLI (Command Line Interface), prendendo T1600G-28TS come esempio.

Metodo 1: Web GUI

Step1: Accedi alla pagina web dello switch e vai su System --> System Tools--> Boot Config per caricare la seguente pagina.

Ora la Current Startup Image è image1.bin e la Backup Image è image2.bin. Se si desidera modificare la Current Startup Image in image2 al riavvio dello switch, selezionare image2.bin come Next Startup Image e la Backup Image verrà modificata automaticamente in image1.bin.

Nota: quando lo switch è acceso, verrà avviato con la startup image. Se fallisce, proverà ad avviarsi con la backup image.

Step 2: Dopo aver cambiato la next startup e la backup image, è necessario riavviare il dispositivo per rendere effettiva la modifica.

Vai su System-->System Tools-->System Reboot per caricare la pagina seguente.

Nota: selezionare "Save Config" per salvare le configurazioni dell'immagine corrente. Puoi anche fare clic su Save Config nella barra di sinistra per salvare le configurazioni.

 

Metodo 2: CLI (Command Line Interface)

Per T1600G-28TS, possiamo accedere alla CLI tramite una connessione Telnet o SSH tramite una porta Ethernet. Per alcuni switch serie T con porta console, possiamo anche accedere alla CLI tramite la porta console.

Passo 1: accedere alla CLI tramite Telnet e passare alla modalità Privileged EXEC (T1600G-28TS #), digitare il comando:

T1600G-28TS#show boot

per mostrare le informazioni di avvio di questo switch, come mostrato nella figura seguente.

Step 2: utilizzare poi il comando config per accedere alla modalità Global Configuration Mode (T1600G-28TS<config>#). La Current Startup Image è image1.bin, se si desidera impostare image2.bin come Next Startup Image è possibile utilizzare il comando:

T1600G-28TS<config>#boot application filename image2 startup or

T1600G-28TS<config>#boot application filename image1 backup

 

Dopo il comando, è possibile utilizzare il comando show boot in Privileged EXEC Mode per verificare il risultato.

Step 3: dopo la configurazione, è necessario riavviare il dispositivo per rendere effettiva la modifica. In Privileged EXEC Mode, utilizzare il comando reboot per riavviare il dispositivo, il sistema ricorderà di salvare la configurazione, immettere Y per Sì, N per No, come mostrato nell'immagine seguente.

 

Nota: per ulteriori informazioni sull'interfaccia CLI, è possibile consultare la seguente User Guide CLI UG: http://www.tp-link.comhttps://static.tp-link.com/res/down/doc/T1600G-28TS_V1_UG.pdf

 

Iscriviti alla newsletter TP-Link prende la Privacy seriamente. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati consulta l'Informativa Privacy.

From United States?

Get products, events and services for your region.